Cerca su Trentino

Novità interessanti 31985

Capodanno in Trentino! Mancano poche settimane a Natale e alla fine del Richiedi senza impegno! Capodanno a Campiglio Grande Festa di Capodanno nella centralissima piazza Sissi: musica, divertimento e ospiti famosi per brindare al Nuovo Anno! Fiaccolata di inizio anno a Madonna di Campiglio Spettacolare fiaccolata dei maestri di sci e i loro allievi lungo il Canalone Miramonti. A seguire romantica discesa sulla pista della Corte Asburgica. Capodanno e Terme Dove? In Val di Rabbi!

Menu di navigazione

Info: Paolo Borroi, weddingarco gmail. L'anno passato il mercato del wedding tourism in Italia ha generato 7. Per il Comune di Arco — primo in Trentino a mettere in campo un simile progetto — non si cambiale solo di ottenere entrate per le casse pubbliche, ma anche di fare un volano economico a beneficio del territorio, legato al notevole indotto dei matrimoni turistici in particolare, ristorazione, ricettività e servizi annessi. Sono previste agevolazioni per i residenti. Come termine di riferimento, il Comune di Malcesine celebra ogni anno circa matrimoni turistici, numeri che Arco si stima potrà implicitamente raggiungere nel giro di anni. Ad Arco ci si potrà sposare tutti i giorni della settimana e complessivo l'anno, con l'eccezione del castello, ove il periodo va da aprile a settembre, più marzo e ottobre quando le condizioni meteo lo permettano. Il progetto ha già suscitato un muscoloso interesse da parte degli operatori del settore.

Hotel e altri alloggi a Trentino-Alto Adige

Una storia di Epifania e di gustositа. E ci fece anche un osteria, dove un geniale chef cucinava pietanze che facevano sognare i palati dei suoi ospiti. Signore e signori, le favole ogni tanto sono vere.

Trentino in rivista

Una location quindi molto particolare dove il Salone delle Feste diventerà il cuore della manifestazione con i suoi undici biliardi; altri due biliardi saranno invece allestiti in una sala lungo il corridoio che porta poi all'Aula Consiliare, gentilmente messa a disposizione dal Abituale di Arco, dove è allestito il biliardo televisivo. Eventi, che con la Federazione, sono riusciti a predisporre una sede di gara di alto altezza. Questo grazie anche a sponsor d'eccezione che per la prima volta affiancano la Federazione. Dal punto di aspetto sportivo riflettori puntati su Daniel Lopez, saldamente in testa alla classifica pro dopo tre prove. Alle sue spalle Andrea Quarta, vincitore dell'ultima prova, e Matteo Gualemi. La classifica open invece vede un cambio della guardia insieme Andrea Ragonesi in testa grazie alla vittoria della terza prova a Massafra seguito a pochi punti di divario da David Martinelli. Rossano Rossetti è terzo. Da sabato 30 marzo alle ore 13 circa si potranno accettare le varie batterie collegandosi a Billiard Channel.

Leave a Reply

Your email address will not be published.*